#83 - Strumpallazza il paninaro

Sunday, 06 May 2018
La nostalgia non è mai stata alta come in questa puntata! Gli ospiti ci spiegano come si viveva quando la guerra fredda iniziava a sgelarsi. Che poi come mai si fanno le guerre? Per le risorse? Non basterebbe vivere off-grid? Si raccomanda l'uso di giacca con spalline per l'ascolto...

https://piazzaumarell.it/puntate/PiazzaUmarell_83.mp3

Sommario

                  
                    
	 
AGEISM
(link)

Anni 80, spazio ai vecchi (e al business della nostalgia?):
Libro molto divertente per i più nostalgici, una sorta di  almanacco della cultura Pop italiana degli anni '80, dedica un capitolo alle serie TV dell'epoca
Palla pazza che strumpallazza (link)
Frizzy Pazzy (link)
(link) 
L'enciclopedia (tassonomica) di tutti gli RpG usciti fino al 2013
(link)
Un paio di giochi di ruolo "particolari" che abbiamo giocato
Il free to play della settimana
(link)
Degenesis (link)
Macho Women with Guns (mio) (link)
AMMO (Gabriele) (link)
Galactica serie vecchia del 1978 e serie nuova del 2004 disponibile su Netflix
(link)
(link) 
meme alieni (link)
(link)
I codici sconto di focus! (link)


Così diciamo tutti: Il modellino del Galactica di Geralt
Ho finalmente i ponti Paragrafix ma devo ancora rifletterci su
Ho preparato i finestroni di prua
Il meccanismo di rientro dei ponti di atterraggio
(link)

Vivere Off-Grid
Abbandonare le comodità della pappa pronta significa anche conquistare l’indipendenza e allo stesso tempo vivere a prova di apocalisse zombie
(link)
(link)

Una chiave per un Umarell
Chi ha già avuto deve spettare almeno 4 puntate per richiedere i giochi
Kerbal Space Program

Flash news: chiude cambridge analytica. Notizia da LOL
(link)
Buon viaggio InSight
ne parliamo nella prossima puntata ma intanto buon viaggio
(link)
(link)

Fai così: la nuova rubrica di Piazza Umarell (i contenuti suggeriti dagli ospiti)
Massimiliano: (link)
Gabriele: (link)
Francesco: (link)
Geralt Consiglio doppio: 
Vespe e motori (link)
Il canale di Simone Giertz (si legge Iertz) (link)

Quanto ci affezioniamo ai content creator?
Come mai si sviluppa questo rapporto intimo con youtuber e podcaster anche molto famosi e quasi “televisivi”? Sarà la vicinanza anagrafica? La condivisione culturale globale? O sono davvero nostri amici, infondo?
Simone e il tumore al cervello
(link)
Total Bisquit si ritira pian piano
(link) 

Una parola a settimana
Dovrete utilizzare almeno una volta la parola Arcadico nelle vostre frasi
(link)
Torna la grande rubrica di Piazza Umarell

		 function musicCredits(){
		Sigla gentilmente offerta da Snowflake (link)    
	}