#101 - Speriamo nella Cina

Sunday, 09 September 2018
Una puntata in cui si torna a parlare di spazio, di futuro e ...no sentite ragazzi, oggi sono troppo arrembato la descrizione fatevela da soli non ce la faccio proprio

Sommario

                  
                    
	 
Una parola alla settimana 
Dovrete utilizzare almeno una volta la parola Arrembato nelle vostre frasi. Verso la fine della puntata verrà svelata.
(link)

Parliamo sempre di diari di viaggi come se fossero una cosa nuova e un tantino hipster. Invece è una roba vecchia e un tantino hipster.
(link)
(link)

A proposito di diari, guardate qua la sorpresa che ci fa il Victoria and Albert Muesum
(link)

Il telescopio fatto in casa. Diamo un’occhiata al progetto della Open Space Agency
(link)

Nexo II, anche questa è fatta!
(link)

Giocare ad Elite Dangerous non sarà più lo stesso
Era l’unico aspetto che mancava in una simulazione di camionista spaziale: la birra a zero G
(link)
(link)
Utile pure per fare il riccone e invitare le ragazze a bere una birra “di sopra”
(link)
(link)
Urlo death metal
  (link) 

[STACCO] -- Fai così: la nuova rubrica di Piazza Umarell (i contenuti suggeriti dagli ospiti)
Geralt: Basta! Me ne vado tra i boschi. Anzi va, resto in ufficio. Ho capito: faccio entrambe le cose (link) salatissimo (link) 
Francesco: Caffè 2.0

Cosa fa un modellista nel suo periodo ribelle? Geralt si costruisce i fingerboard/fingerskate.
Si, avete capito bene, potete spegnere il podcast. Ma come ha fatto a finire nelle mani di Geralt un fingerboard?

		 function musicCredits(){
		Sigla gentilmente offerta da Snowflake (link)    
	}